Home I nostri prodotti Novità Raggiungerci Utilità

I nostri prodotti

Home
Bella sempre
Le candele
Essenze e profumi
Home again!
Pochetterie
Pupazzi e balocchi
Il mondo dei bimbi
Dolci e dintorni

Erboristeria (da Wikipedia, l'enciclopedia libera).

 

L'erboristeria è un'antica arte che si occupa della conoscenza delle piante (erbe, piante medicinali, officinali, aromatiche e spezie), della loro coltivazione, raccolta, conservazione e commercio a scopi terapeutici (fitoterapia, galenica tradizionale), cosmetici o nutritivi.

Sin dalla notte dei tempi le erbe venivano raccolte e preparate per sostenere il benessere e la salute dell'uomo.

Inoltre, la loro presenza all'interno di antiche tombe è un indizio che a loro venivano attribuiti poteri magici e soprannaturali: in Iraq, all'interno di un sarcofago di 60.000 anni fa si trovarono 8 diverse piante medicinali e ancor oggi gli sciamani dell'Amazzonia e i guaritori della Steppa assumono costantemente allucinogeni (ad esempio l' Amanita muscaria), preparano decotti, impacchi, unguenti e pozioni per curare i malati.

La conoscenza riguardo i trattamenti era trasmessa

da una generazione all'altra.

 

Nel 3.000 a.C. comparvero i primi scritti; il più antico è il Papiro Ebers che elenca

molte piante, consigli per un loro utilizzo adatto, incantesimi e magie.

Nel IV secolo a.C. Aristotele sosteneva che le piante possedevano un'anima;

fu con Ippocrate (460 a.C.) che la scienza cominciò a separarsi dalla magia.

Col passare dei secoli il fiorire del commercio portò la ricchezza di nuovi studi e nuove conoscenze.